Le 5 Regole Per Giocare I Tornei Low Buy-In

Negli articoli riguardanti gli Mtt scritti fino ad ora abbiamo parlato di tornei Low Buy-In….vediamo in 5 consigli come giocarli! Già perché il divertimento è importnate. La location e l’organizzazione pure. Ma se ogni tanto riusciamo a portarci a casa anche un bel premio, state pur certi che sarà ancora meglio. Per farlo bisognerà “adattare” ak meglio il nostro gioco a questo field così eterogeneo. Perché il poker è sempre poker, ma in un torneo low buy-in ci sono dinamiche in qualche modo differenti rispetto a quelle che eravamo abituati a vedere in televisione o che molti hanno provato sulla propria pelle nei più importanti tornei nazionali e internazionali. Piccoli accorgimenti che sono sicuro, potrebbero cambiare da subito il risultato del vostro gioco ai tavoli. Per vincere servirà sempre quel pizzico di fortuna, ma almeno cercheremo di evitare gli errori più grossolani.

Continua a leggere “Le 5 Regole Per Giocare I Tornei Low Buy-In”

La Guerra Dei Bui

Se preflop tutti i giocatori, bottone compreso, gettano la loro mano nel muck, restano in gioco solamente il piccolo e il grande buio. Gli inglesi chiamano questa situazione “blind war”, guerra di bui ed è piuttosto semplice capire il perché. A contendersi il piatto sono rimasti solamente i due giocatori che più di tutti hanno contribuito a formarlo. Naturale quindi attendersi che nessuno dei due voglia cedere il passo così facilmente. Tuttavia non sempre la forza bruta è la soluzione migliore e un buon giocatore deve saper decidere correttamente quando forzare la mano e quando, al contrario, cedere il passo all’avversario. Per capire meglio queste dinamiche e le strategie per giocare efficacemente la guerra di bui, ecco qualche utile consiglio di Flavio Ferrari Zumbini.

Continua a leggere “La Guerra Dei Bui”

3 Consigli per essere vincenti allo Zoom

Come migliorare il gioco nel poker “veloce”

Il Poker veloce, zoom su Pokerstars, sta prendendo sempre più piede tra i giocatori di cash game. Utile sia per i regular per scalare i livelli sia per i player occasionali che si trovano a poter giocare in maniera molto più intensa e veloce (senza alcun “tempo morto”) sessioni di gioco anche brevi.

Continua a leggere “3 Consigli per essere vincenti allo Zoom”

Quattro chiacchiere e un pò di “aggiornamento”…

Ciao a tutti e buone feste!

Spero che possiate perdonarmi il giorno di ritardo ma ieri era Natale e non sono proprio riuscito a mettermi a scrivere; premetto che quello di oggi non sarà un aggiornamento visto che mi sono preso una pausa e con il poker riprenderò domani per poi proseguire fino alla pausa di due giorni del capodanno.

Continua a leggere “Quattro chiacchiere e un pò di “aggiornamento”…”